Consulenza

All'interno di un mercato competitivo, la certificazione di un sistema di gestione aziendale certificato è un requisito indispensabile per l'immissione di prodotti e servizi sul mercato.
È uno strumento di differenziazione rispetto alla concorrenza non qualificata, garantisce visibilità e rispetto dei requisiti del cliente.

Consulenza per la SA 8000 (Responsabilità sociale)

La SA 8000 è il primo standard ufficiale in materia di responsabilità sociale, basato sulle convenzioni ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro), e si ricollega alla Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e alla Carta dei diritti del fanciullo. Tale norma rappresenta uno strumento a disposizione dell’azienda, per misurare e dimostrare che il proprio sistema è socialmente responsabile. Volto alla tutela dei diritti dei lavoratori, la SA8000 definisce standard universalmente applicabili e prevede un processo di verifica indipendente. Essa prevede la rispondenza a determinati requisiti riguardanti soprattutto i diritti dei lavoratori durante tutto il ciclo produttivo, anche in appalto o subappalto, in Italia e all’estero, ed in particolare vengono trattati i seguenti argomenti :

  • Manodopera Minorile
  • Libertà di associazione
  • Discriminazione
  • Lavoro
  • Salute e sicurezza
  • Regole disciplinari
  • Orario di lavoro
  • Retribuzioni
  • Responsabilità sociali

Obiettivi della certificazione

In organizzazione con un Sistema Certificato secondo la norma SA 8000 si impegna a dimostrare una condotta etica sia nei rapporti con i propri lavoratori che nei confronti delle parti interessate. L’introduzione di un tale sistema mira a raggiungere anche i seguenti obiettivi

  • Miglioramento dell’immagine
  • Motivazione del personale
  • Riduzione rischi di infortuni
  • Controlli dei fornitori
  • Confidenza nella legislazione
  • Conseguimento degli obiettivi aziendali
  • Miglioramento dell'immagine aziendale
  • Metodo

  • Analisi preliminare consiste nella rilevazione dei dati , analisi sociale dell'azienda, analisi dei fornitori utilizzati dall’azienda, valutazione scostamento dalla norma e definizione del grado di integrazione tra i vari sistemi in atto.

    Definizione del progetto si procede all’impostazione, definizione degli obiettivi e pianificazione delle attività del progetto.

    Attuazione del progetto , si imposta il sistema e si effettua la stesura, la verifica e l’approvazione delle procedure, dei documenti e delle sezioni del Sistema. Si verifica l’applicazione delle procedure ed il rispetto dei requisiti di sicurezza sul posto di lavoro. Alla fine di ogni fase viene fatta formazione ed informazione a tutti gli operatori.

    Gestione del miglioramento a questo punto si da il via al processo di monitoraggio sui fornitori Alla definizione degli obiettivi di miglioramento, al coinvolgimento di tutti gli stakeholder e all’effettuazione del riesame della Direzione per la definizione obiettivi sociali.

    Cosa pensano di Consulcert