Consulenza

All'interno di un mercato competitivo, la certificazione di un sistema di gestione aziendale certificato è un requisito indispensabile per l'immissione di prodotti e servizi sul mercato.
È uno strumento di differenziazione rispetto alla concorrenza non qualificata, garantisce visibilità e rispetto dei requisiti del cliente.

Consulenza per la UNI EN ISO 22000 (Sicurezza alimentare)

La certificazione qualità UNI EN ISO 22000 è un obiettivo volontario di ogni organizzazione della filiera alimentare che necessita di dimostrare la propria capacità di controllo dei pericoli sulla sicurezza alimentare in modo da assicurare che gli alimenti siano sicuri al momento del consumo umano. La norma UNI EN ISO 22000 è applicabile a tutte le aziende che operano in forma diretta o indiretta lungo tutta la filiera agroalimentare, inclusi i produttori di packaging o detergenti, le imprese di pulizia, le società di disinfestazione, fornitori di servizi, etc.

Obiettivi della certificazione:

  • Integrazione del metodo HACCP e dei principi del Codex Alimentarius all'interno del modello gestionale
  • Controllo della conformità legislativa
  • Miglioramento dell'immagine dell'azienda
  • Compatibilità e integrabilità completa con la norma UNI EN ISO 9001 ed altri modelli gestionali simili  Controllo di tutti i soggetti coinvolti nella catena alimentare

Metodo

Analisi preliminare per l’identificazione rischi riguardanti la sicurezza degli alimenti, e individuazione delle modalità di controllo e miglioramento.

Definizione del progetto al fine di creare programmi e obiettivi specifici, definire compiti e responsabilità e una politica per la sicurezza alimentare e pianificare e gestire le attività di controllo.

Attuazione del progetto consiste nell’individuazione delle modalità di controllo delle attività connesse alla sicurezza alimentare, inclusi processi, quali la progettazione, la manutenzione, pest control e atti vandalici. Preparazione di misure atte a individuare, migliorare e definire i piani di controllo. Definire procedure di gestione e liste di controllo per evitare e minimizzare o eliminare i rischi da contaminazioni.

Gestione del miglioramento a questo punto si da il via la processo di monitoraggio e misurazione delle prestazioni del sistema di sicurezza alimentare, nonché per il miglioramento delle prestazioni.

Cosa pensano di Consulcert